Perché Noi Veneti Marciani dobbiamo votare NO il 4 Dicembre

Perché Noi Veneti Marciani dobbiamo votare NO il 4 Dicembre                                            di Massimo Tomasutti

cartina_serenissima_1782_gg

Cari Amici,

Tra i vari motivi per i quali il 4 Dicembre prossimo occorrerà votare un bel NO al progetto renziano di modifica dell’attuale Carta Costituzionale me ne sta a cuore particolarmente uno che vorrei qui brevemente illustrare. E credo che esso stia a cuore anche a tutti Noi, Veneti Marciani Democratici. Il progetto di modifica costituzionale Renzi/Boschi prevede la quasi completa perdita dell’autonomia legislativa ora concessa alle Regioni. Lo Stato centrale potrà – infatti -, riprendersi la competenza “esclusiva” su materie tipicamente regionali, come il controllo del territorio, ma lo potrà fare solamente per “dettare disposizioni generali e comuni”. E cosa sarebbero queste “disposizioni generali e comuni”? Che lo Stato potrà, praticamente, fare tutto ciò che vorrà fare! Al Veneto, come ad altre Regioni, si attribuisce la competenza esclusiva su materie assai vaste ma tutto ciò potrebbe essere contraddetto con l’introduzione della nefasta “clausola di supremazia” a esclusivo vantaggio di Roma. Clausola che ripristina il principio dell’“interesse nazionale”. Quindi se passerà la (contro)Riforma avremo certamente un Veneto dimezzato – già lo è ora ed un ritorno al più bieco centralismo statalista. Così il controllo delle nostre terre – Terre di Marco -, sarebbe sottratto a Palazzo Balbi e passerebbe, così, direttamente a Palazzo Chigi. Che dite, segneremo un bel No il 4 Dicembre?

Massimo Tomasutti

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...