1866, cronaca della vittoria Austro-Veneta a Lissa

Sabato 28 maggio alle ore 17.30 presso la Scoleta dei Calegheri, in Campo San Tomà, con la collaborazione dell’Associazione WSM Venexia Capital,  il professor Giampaolo Borsetto presenterà il libro  “Lissa 1866”, dopo aver condotto una lunga ricerca ed aver tratto una grande documentazione sulla battaglia.

                                          Emerge dalle sacre acque di Lissa

                                       un capo e dalla bocca esangue scaglia

                                         “Ricòrdati! Ricòrdati!” e s’abissa.

Die_Seeschlacht_bei_Lissa

 

Wilhelm von Tegetthoff, di Maribor,  nato nel 1827, era iscritto in quel Collegio  Navale tuttora esistente, il “Francesco Morosini”, come Guglielmo Tegetthoff.  Fu l’artefice della vittoria della flotta  Austro-Veneta su quella italiana nelle acque  al largo di Lissa il 20 luglio 1866. La Marina Austro-Veneta, chiamata anche Cesarea Regia Veneta Marina,  era composta da ufficiali e marinai provenienti da  tutte le terre della Repubblica Veneta: veneti, croati, istriani, quarnerini, dalmati, si parlava veneto, istro-veneto e veneto-dalmato. Gli equipaggi gettarono in aria i berretti al grido di “Viva San Marco!”, quando Tegetthoff comunicò la vittoria, come scriveva Alvise Zorzi  in “Venezia Austriaca”,  dimostrando il grande attaccamento verso la Repubblica di Venezia. Guido Piovene scrive che “la battaglia di Lissa fu l’ultima grande vittoria della Marina Veneziana”. Vincenzo Vianello da Pellestrina, imbarcato sul Kaiser, ferito gravemente, ricevette la medaglia d’oro al valore, come  ricevette ugualmente Tommaso Penso di Chioggia. Ai valorosi veneti vennero pure assegnate medaglie d’argento, per un totale di cinquantaquattro. L’imperatore Francesco Giuseppe nominò Tegetthoff  comandante della Marina e capo della Marinesektion, e come supremo ammiraglio introdusse come  lingua di servizio la lingua veneta.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...