Paghiamola con filosofia …

Riceviamo e divulghiamo dall’Associazione Culturale WSM Venexia Capital questa lettera :

PAGHIAMOLA  CON FILOSOFIA …
Il giorno 5 marzo 2016 More Veneto, alle ore 2230 , un nostro amico volontario collaboratore ha preso una multa  per l’abbandono dell’imbarcazione incustodita, ormeggiata sulla riva di Rialto in pescheria … a due metri di distanza dalla festa del Cao de Ano . La notifica e’ arrivata solo pochi giorni fa .     Siamo contenti, finalmente le ordinanze comunali vengono fatte rispettare rigorosamente.

12718012_1145338495510204_5156105591736905501_n-001

Il fatto di non poter lasciare la barca incustodita ormeggiata  in una riva,  essendo impegnati a portare su e giu’  il necessario per l’importante  festa veneziana ( regolarmete autorizzata e patrocinata dal Comune ) in una giornata di pioggia , vento e acqua alta , a molti  questa multa ha fatto  subito pensare ad un’ ingiustizia legalizzata , da contestare  e richiederne l’annullamento ….ma non sarebbe giusto, le ingiustizie legalizzate vanno combattute e contestate in maniera diversa … quando e’ il giusto momento  (chiedendo l’ abrogazione  o la modifica delle sopraccitate ordinanze ).

“Socrate fu condannato a morte per empieta’ e per corruzione di minori…
Il suo amico Critone arriva in carcere e gli offre la possibilita’ di scappare, corrompendo le guardie, per salvare se’ stesso dall’ingiustizia subìta.
Socrate rifiuta: le leggi mi hanno dato i natali, mi hanno regolato la vita, mi hanno permesso di esistere: aggirandole, le metterei in dubbio, e questo non e’ lecito.
In tutta la sua vita Socrate non si è sottratto mai ai suoi doveri verso l’autorità legittima: non lo ha fatto quando l’autorità della sua città gli ha ordinato di combattere per il bene comune, non lo ha fatto quando l’autorità della sua coscienza gli ha ordinato di mettere in crisi le false certezze dei suoi concittadini, non lo fa presentandosi al processo al quale lo chiama la legittima autorità.

L’Associazione Culturale WSM Venexia Capital,  il giorno 5 marzo 2016 More Veneto , insieme ad altre associazioni e gruppi fb ( Europa Veneta , Raixe Venete, Rialto Mio , Venessia.com , Ultimi veri venexiani, Biri Biri e la collaborazione di molti volontari ) ha organizzato la festa di capodanno veneto, CAO DE ANO in pescaria a Rialto .
L’Ass. WSM Venexia Capital e’ venuta a conoscenza in queste ore , che durante la festa , una barca di un volontario che ci aiutava a trasportare il materiale e il necessario per la festa , e’ stata sanzionata con una multa per ormeggio e abbandono di imbarcazione incustodita sulla riva. ( ore 2230 circa)
Senza ironia, a nome dell’ Ass . WSM Venexia Capital ringraziamo gli agenti della Polizia Municipale che hanno fatto rispettare rigorosamente un’ ordinanza comunale ( giusta o ingiusta che sia ) , contribuiremo a pagare la multa del volontario che si e’ adoperato  con l’intento di  far divertire un po’ i veneziani , in una festa storica che solo dall’anno scorso e’ stata riscoperta e festeggiata in pubblico grazie a qualcuno che ama e difende ( realmente e non virtualmente ) Venezia , la sua storia, cultura e tradizioni .

Pagheremo la multa da onesti  cittadini veneziani e concludiamo con una frase sempre di Socrate : “Ma ora è tempo di andare, voi a vivere, io a morire; chi di noi vada incontro a una sorte migliore non lo sa nessuno se non dio”.

Associazione Culturale WSM Venexia Capital

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...