LIBERTE’, EGALITE’, FRATERNITE’ A VENEXIA

Un gruppo d’insegnanti Veneziani ha scritto una  lettera nel Gazzettino del 19 novembre 2015 , spiegando come combattere il terrorismo, appellandosi all’istruzione nelle scuole pubbliche , auspicando l’incontro tra culture ed etnie diverse , facendo riferimento alla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e agli articoli 3 e 34 della Costituzione Italiana , all’Illuminismo e alla rivoluzione francese …                                                                                 Questi insegnanti veneziani oggi si sentono tutti Francesi , perchè la Francia rappresenta la capitale mondiale della Democrazia e dei Diritti umani ….

pppppppppppppppppppppppppppppppppppp-001.jpg

Sorgono spontanee alcune domande : come mai questi insegnanti veneziani non fanno alcun accenno a quello che la Repubblica di Venezia  ha rappresentato per più di 1100 anni  nel mondo, in materia di Giustizia , Diritto  e Rispetto per altre etnie e culture ??? Come mai tutti questi insegnanti veneziani si sentono francesi , quando fu proprio un generale francese nel 1797  a saccheggiare il Veneto , ad uccidere 60 mila veneti a tradimento ,  a  rubare migliaia di opere d’arte , a liquefare gran parte del tesoro di San Marco, a distruggere la flotta dell’Arsenale, a distruggere migliaia di icone rappresentanti il leone di San Marco, ad abbattere una cinquantina di chiese e sopprimere 400 antiche scuole dei mestieri , a depredare tutto l’oro del Bucintoro e far fondere la coda in mezzo alle zampe posteriori al leone alato,in segno di umiliazione  portandolo a Parigi ( Hopital des Invalides) , insieme ai 4 cavalli della Basilica ….???

vignetta (3)-001

Questi insegnanti veneziani  rappresentano il frutto dell’occultamento forzato che c’e’ stato nei confronti della storia e  cultura veneta.  Conoscendo la millenaria storia veneta solo attraverso brevi riassunti nei libri scolastici italiani di  3-4 paginette … non si puo’ pretendere di piu’ .   Ad esempio,  non conoscendo la vera storia della IV crociata e delle vere motivazioni che la contraddistinsero, questi insegnanti  …sono coloro che  spesso usano la versione distorta per far sentire in imbarazzo ed in colpa i veneziani ogni qualvolta cercano di ribellarsi o rivendichino qualcosa .

“Sta’ zito che anca i venexiani ga’ rubà e sachegià Costantinopoli”                      DSCN9168-002.JPG

                             

 Fa riflettere il fatto che questi insegnanti veneziani considerino  la Francia come esempio di Democrazia e Liberta’ pur trattandosi  di uno Stato colonizzatore e sfruttatore , che recentemente ha scatenato il CAOS in tutta Europa attaccando la  Libia e uccidendo Gheddafi ….. e in queste ore sta’ bombardando anche la Siria .                                                                                 10978523_851064444957638_41619499281488455_n-001

Essere giacobini e antifascisti  non e’ sufficiente  per sconfiggere il terrorismo !!!                                                                                                          Insegnanti veneziani  cominciate ad insegnate la vera storia millenaria  veneta , rendete orgogliosi i vostri alunni  della  bandiera della loro città   e del loro popolo, un vero simbolo e messaggio di PACE come nessun’altro , PAX tibi Marce evangelista meus  .  Per secoli Venezia e’ stata l’ombelico del mondo , simbolo di giustizia , tolleranza e buon governo,  raccontatela  per quello che e’ stata realmente … senza censure giacobine , contribuirete a formare una società più sana , onesta e propensa alla Pace …

12278109_912553042126765_329713835_n

        Libertè, Egalitè, Fraternitè         Pax tibi Marce Evangelista Meus  

                                                                                                                                                                       12244044_912143982167671_403730843_n-001                                                          Ecco com’ era considerata Venezia prima dell’Illuminismo, della rivoluzione francese e dell’arrivo dell’Attila corso … ci auguriamo ritorni ad esserlo proprio attraverso la   conoscenza ed il rispetto per la sua  Serenissima Storia.                                                                                                                                                                                                                                                                                              WSM

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...